Audio Storie

Rosemary#2

Featured, Poesie 2 Comments
rosemary1915

Rosemary – Frammento#2

Amarmi
esserne costretta
prendermi cura di ciò che viene ignorato

non mi detesto, solo mi sento
inutile,
in una studiata posa
per nessun fotografo.

Qui e sola
nell’umido freddo
mentre il mio corpo trema
seduto e fragile,

e gli occhi si scaldano
di fronte alla pazienza delle cose
rovinate ed antiche
ma senza alcuna vergogna.

Iniziare ad amarmi,
mentre il mio sorriso invecchia
i miei denti ingialliscono
mentre cerco le parole perdendo il contenuto

Labbra salate.
Troppo tardi
voglio commuovermi per riempire
il vuoto delle ore.

mi dispiace
un vuoto che ho costruito
scelto – per orgoglio e sopravvivenza

non imparerò ad amarmi
fino a che il mio sguardo
sarà solo un vestito.


2 comments


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok